Tutti nessuno escluso
Coordinamento nazionale per l'inclusione sociale dei disabili psichici

Adesione all'Associazione
Mappa del sito
P N M G
Home Chi siamo Appelli Aree di intervento Contatti Archivio
Assemblea del Coordinamento Nazionale "Insieme, uguali e diversi"

Cari amici,
l'assemblea del Coordinamento Nazionale "Insieme, uguali e diversi" si terrà a Roma presso la Sala Rosi del Dipartimento delle Politiche Sociali del Comune di Roma (Viale Manzoni 16) venerdì 27 gennaio 2017 in prima convocazione alle ore 13:30 e in seconda convocazione alle ore 15:30 con il seguente ordine del giorno:

1- primi risultati della campagna di tesseramento e modalità previste per l'iscrizione dei nuovi soci
2- formazione e organizzazione dei gruppi di lavoro
3- informazione e comunicazione: mailing-list, gestione del sito web e rapporti con i media
4- costituzione di un centro di iniziativa legale per l'esigibilità dei diritti
5- varie ed eventuali

Un caro saluto,
Il presidente
Virginio Massimo (Cell. 3406745434)
Appuntamenti

Venerdì 27 gennaio 2017
dalle ore 15:30

assemblea del Coordinamento Nazionale
Insieme, uguali e diversi
presso la Sala Rosi del Dipartimento delle Politiche Sociali del Comune di Roma (Viale Manzoni 16)


La natura fondamentale del diritto prima del bilancio dell’ente
La Corte Costituzionale, il 16 dicembre 2016 con la sentenza N. 275, pronuncia:

i “Diritti Fondamentali” vengono prima del “pareggio di bilancio”

La provincia di Pescara ricorre presso la Corte Costituzionale contro alcuni commi inseriti nelle leggi della regione Abbruzzo che vincola il contributo per il trasporto degli studenti disabili alle risorse stanziate in bilancio.
Di fatto la Giunta regionale garantisce un contributo del 50% della spesa necessaria e documentata dalle Province solo «nei limiti della disponibilità finanziaria».
La Corte si pronuncia in favore del ricorso e dichiara l’illegittimità costituzionale per gli incisi che limitano il diritto allo studio e all’educazione degli alunni disabili.

ISEE no Grazie
Il Consiglio di Stato respinge il ricorso del governo
"Isee No Grazie". Il Consiglio di Stato respinge il ricorso proposto dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

LEGGE 26 maggio 2016, n. 89
Art. 2-sexies (ISEE dei nuclei familiari con componenti con disabilita'). - 1. Nelle more dell'adozione delle modifiche al regolamento di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 dicembre 2013, n. 159, volte a recepire le sentenze del Consiglio di Stato, sezione IV, nn. 00841, 00842 e 00838 del 2016, nel calcolo dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare che ha tra i suoi componenti persone con disabilita' o non autosufficienti, come definite dall'allegato 3 al citato decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n. 159 del 2013, anche ai fini del riconoscimento di prestazioni scolastiche agevolate, sono apportate le seguenti modificazioni:

Dopo di Noi
Casa Famiglia
Progetto di legge a favore dei disabili gravi senza sostegno familiare

Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la legge n. 2232, detta del "dopo di noi".
Legge per persone con disabilità grave.
L’articolo 5 stabilisce l’incremento da 530 a 750 euro della detraibilità nella dichiarazione dei redditi, per le polizze assicurative stipulate per rischi di morte.
L' articolo 6 istituisce il TRUST (Istituzione di trust, vincoli di destinazione e fondi speciali composti di beni sottoposti a vincolo di destinazione).

Jobs Act. Ricorso Commissione Europea
Cari amici,
il 28 gennaio 2016 è stato inviato alla Commissione Europea il ricorso preparato dall'Avv. Giuliana Aliberti contro la norma del Jobs Act che generalizza la chiamata nominativa per l'assunzione delle persone con disabilità.

Tirocini per persone con disabilità
Lavoro
BIC Lazio ha pubblicato l'Avviso Pubblico per la “PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER L’ATTIVAZIONE DI TIROCINI PER PERSONE CON DISABILITA’ GRAVE E HANDICAP INTELLETTIVO E PSICHICO”.

Lavoro per i disabili. Legge 68/99.
Se è il controllore che elude non ci resta che piangere
Lavoro legge 68_99
La Camera che ha approvato le quote, in 16 anni non ha assunto disabili.
Il primo a violare la legge è la massima garanzia legislativa del paese, Il Parlamento !

Scuola. Proposta di legge per l'inclusione scolastica degli alunni con disabilità
Dal 10 giugno 2014 è depositato in Parlamento il progetto di legge, Atto Camera: 2444,
con il Titolo: Proposta di legge: FOSSATI ed altri:
"Norme per migliorare la qualità dell'inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con altri bisogni educativi speciali" (2444)

Scuola. Corsi professionali per disabili
corsi professionali Corsi e centri Formazione Professionale per disabili, con possibilità di svolgere tirocini di avviamento al lavoro.

La prima scuola per sordomuti




  Tutti Nessuno Escluso.itContatti: info@tuttinessunoescluso.itMappa del sito