Tutti nessuno escluso
Coordinamento nazionale per l'inclusione sociale dei disabili psichici

Adesione all'Associazione
Mappa del sito
P N M G
Home Chi siamo Appelli Aree di intervento Contatti Archivio

Le difficoltà dei familiari che assistono un parente disabile grave
Gilletti e gli invalidi:    A proposito del caso: professore campano nei guai.

   Domenica 19 febbraio 2017 ho assistito a una trasmissione tv su RAI 1, “L’arena”, alle ore 15.00 circa. Gli ospiti e il conduttore Massimo Gilletti hanno commentato la lettera della Dirigente scolastica di cui sopra riporto la notizia di stampa.

   Comprendo le ragioni della Dirigenza scolastica, autrice della lettera, meno la sua voglia di pubblicizzarle attraverso la stampa, ancora meno la spettacolarizzazione televisiva.

   La redazione della trasmissione avrebbe l’obbligo di approfondire la questione, entrare nel merito, e ascoltare le ragioni e indicare al conduttore una modalità di presentare il caso, per circostanziarlo o per far riflettere sulla diffusione dell’eventuale abuso commesso.

di Giampaolo Celani    Vai alla pagina ...

MANIFESTO PER UNA SCUOLA PER GLI STUDENTI
    Da genitori, da cittadini, coinvolti direttamente nel mondo della scuola attraverso i nostri figli, esprimiamo profondo sconcerto di fronte alle modalità scelte dal governo, di pretendere che in soli 90 giorni il Parlamento si esprima su moltissimi emendamenti alle normative vigenti in materia con dei pareri di cui esso si può o meno avvalere in sede di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

   Pur comprendendo la necessità che gli uffici legislativi del MIUR e del MISE affrontino in modo organico le varie materie in esame per tradurle in dispositivi di legge senza interferenze, riteniamo prioritario che si trovino modalità diverse che assicurino al legislatore l’ascolto delle istanze degli interessati: non essendoci un “sindacato” degli studenti, crediamo di essere in grado di rappresentare i loro interessi perché li seguiamo passo passo ogni giorno nel loro cammino di crescita e la scuola ha un ruolo fondamentale per la loro conoscenza e per la loro formazione come cittadini del mondo. “I nostri figli non sono figli nostri, ma figli della vita …” (Gibran)
di Giampaolo Celani    Vai alla pagina ...

La natura fondamentale del diritto prima del bilancio dell’ente
La Corte Costituzionale, il 16 dicembre 2016 con la sentenza N. 275, pronuncia:

i “Diritti Fondamentali” vengono prima del “pareggio di bilancio”

La provincia di Pescara ricorre presso la Corte Costituzionale contro alcuni commi inseriti nelle leggi della regione Abbruzzo che vincola il contributo per il trasporto degli studenti disabili alle risorse stanziate in bilancio.
Di fatto la Giunta regionale garantisce un contributo del 50% della spesa necessaria e documentata dalle Province solo «nei limiti della disponibilità finanziaria».
La Corte si pronuncia in favore del ricorso e dichiara l’illegittimità costituzionale per gli incisi che limitano il diritto allo studio e all’educazione degli alunni disabili.

ISEE no Grazie
Il Consiglio di Stato respinge il ricorso del governo
"Isee No Grazie". Il Consiglio di Stato respinge il ricorso proposto dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.
Dopo di Noi
Casa Famiglia Martedì 14 giugno la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva la legge n. 2232, detta del "dopo di noi".
Legge per persone con disabilità grave.
Corsi professionali per disabili
corsi professionali Corsi e centri Formazione Professionale per disabili, con possibilità di svolgere tirocini di avviamento al lavoro.
Il Presidente Mattarella ricorda le persone disabili.
Dal discorso di insediamento difronte a tutto il Parlamento, alla "Giornata Nazionale delle persone con disabilità intellettiva" al Quirinale.


  Tutti Nessuno Escluso.itContatti: info@tuttinessunoescluso.itMappa del sito